Pizza al trancio, dove mangiarla a Milano?

A Milano potrete assaggiare una squisita pizza al trancio, grazie all’ultima inaugurazione di David Ranucci: in zona Porta Romana nasce Pizzottella, una pizzeria i cui sapori si ispirano alle tradizioni del centro Italia.

Grazie alla collaborazione con il noto chef romano Jacopo Mercurio, viene riproposta una pizza al trancio milano tipicamente romana, croccante all’esterno e morbida dentro. La storia della pizza alla romana, ovvero in teglia, è diversa dalle altre pizze, dalla partenza nell’antica Roma alle tecniche di lavorazione. Anche i gusti si rifanno alla cucina della capitale: sono 14, e si può scegliere tra la pizza all’amatriciana, alla gricia o quella cacio e pepe; oppure potrete scegliere di provare la pizza alla porchetta all’arancia, quella alla carbonara, doppia mortazza, o alla cipolla e friggitelli. Tutti gli ingredienti provengono dal territorio laziale, come i formaggi e i salumi; inoltre l’attenzione al dettaglio porta anche una scelta rigorosa delle farine, tutte di grani italiani certificati. Anche la location, piccola e familiare con i mattoni a vista e i soffitti con le travi di legno, rende l’ambiente caldo, conviviale ed ospitale, come è tipico della tradizione romana.

La pizza al trancio di Pizzottella ha conquistato in poco tempo i milanesi per merito del suo nuovo format e per l’unione di sapori ricchi e impossibili da trovare in qualsiasi altra pizzeria a Milano. Sul bancone ogni giorno saranno presenti 14 tipologie di pizze servite in porzioni quadrate, in piccole teglie, ad un costo più che abbordabile per chiunque; inoltre si possono ordinare anche teglie più grandi da condividere con gli amici. David Ranucci, noto come l’oste romano e con un’esperienza pluridecennale, riconferma le sue capacità nel settore della ristorazione e, dopo Giulio pane e ojo, Abbottega, sempre a Milano, e l’Osteria Baiocco in America, può vantare un altro successo dal carattere tipicamente romano.