• Mer. Ott 5th, 2022

Cosa da fare nella Marche

Dieditor

Set 14, 2022


Ti consigliamo di leggere il nostro un elenco prima di visitare questa meravigliosa regione italiana. Le dolci colline che presentano tutte le sfumature di verde, i borghi medievali in cima alle colline, le spiagge mozzafiato accanto al mare cristallino e scintillante, le persone genuine e le antiche tradizioni…Quello che troverai e vedrai nelle Marche, non lo troverai in nessun altra regione italiana. A proposito, se alla ricerca di una sistemazione noi ti consigliamo l’agriturismo La Quarta. Esso offre un ottimo ristorante con appartamenti a Fermo

Cosa fare nella Marche

Ecco cosa fare durante il tuo soggiorno nelle Marche:

Parchi naturali

Scopri le meraviglie naturali tra natura selvaggia e parchi nazionali. Questa regione è ricca di meraviglie naturali e parchi regionali, offrendo paesaggi ideali per chi ama trascorrere le proprie vacanze a stretto contatto con la natura. Il Parco Regionale del Conero, il Parco Nazionale dei Monti Sibillini, il Parco Regionale della Gola Della Rossa-Frasassi e le Grotte di Frasassi sono solo alcuni degli indimenticabili scenari spettacolari che si possono ammirare qui.

Visita alcune delle città culturali e artistiche

Vai nelle Marche e non hai programmato un giorno per visitare una città culturale? Non fare questo errore! I borghi murati dal passato ben conservato, gli edifici medievali e rinascimentali, l’arte e la religione in una composizione unica sono una parte forte dell’identità del territorio.

Affascinanti, storiche, magiche… nessun aggettivo può descrivere a sufficienza le città artistiche e culturali in questa regione. Urbino, Gradara e Fano sono solo alcuni dei tanti luoghi interessanti da visitare qui.

Gusta i piatti tipici negli agriturismi – Ristorante con appartamenti a Fermo

Gli imponenti vigneti e uliveti sono sparsi in tutta la regione. Numerose sono le cantine locali e le aziende a conduzione familiare dove è possibile degustare piatti tipici e acquistare i prodotti direttamente dai produttori. Un consiglio? Visita il magnifico agriturismo La Quarta!