Un lampadario di Murano: come rendere speciale ogni ambiente

Articoli di design, che uniscono l’arte alla tradizione, in grado di rendere speciale l’ambiente in cui si trovano: ovvero i lampadari in vetro di Murano. In questa città, lavorare il vetro è un’arte antica, che possiede termini e vocaboli distinti per tipo di lavoro o per identificare coloro che producono determinati oggetti. Per chi ha il piacere di visitare e assistere alla creazione delle opere in vetro murano potrà vedere con i propri occhi quanta maestria viene messa nella realizzazione di quelle che poi diventano delle vere e proprie opere d’arte. La lavorazione del vetro a lume è la più antica fra tutte. Il mastro vetraio, con una fiamma a gas che raggiunge temperature molto alte, fonde e mescola insieme diversi tipi di vetro e foglie di oro e argento, per creare delle forme e dei colori sempre differenti.

E’ una tecnica che, da secoli, viene tramandata di padre in figlio, ma oggi non tutti vogliono impararla, perché è molto laboriosa e richiede tantissima pazienza. La creazione del vetro artistico di Murano richiede molti passaggi ed è molto complessa: esistono diverse tecniche di produzione usate da secoli per i diversi tipi di vetri artistici, dall’avventurina al cristallo, dalla filigrana al lattimo, e queste sono solo alcune di queste tecniche chiamate di prima lavorazione, che impiegano cioè sabbia, soda, altri composti o il vetro grezzo. Non c’è modo migliore per illuminare la vostra casa, ufficio, ristorante o hotel in modo elegante che con un lampadario Murano. Si tratta di creazioni in vetro eccezionali, realizzati dai maestri vetrai, studiati in chiave tradizionale e classica, ma comunque sempre eleganti e di classe. Ogni singolo pezzo è soffiato dall’artista e modellato a mano a gran fuoco.

Le lampade da soffitto realizzate con questo particolarissimo vetro e lavorate a mano, sono semplicemente perfette per ogni ambiente, da quello classico a quello moderno. Il loro design è inconfondibile e lo stile racchiuso in essi non si può paragonare con altri. Sono inimitabili. Scegliere un lampadario Murano secondo tecniche tradizionali veneziane significa acquistare un vero e proprio pezzo d’arte che racchiude in sé millenni di storia e le glorie dell’antica repubblica veneziana. Chi acquista questi lampadari non porta con sé un semplice oggetto, ma storia e passione di una tradizione che si tramanda nel tempo. Colpiscono subito l’attenzione e i vostri ospiti rimarranno a bocca aperta.

Una caratteristica principe dei lampadari in vetro di Murano sono i colori: ogni ossido aggiunto alla sabbia conferisce al vetro un determinato colore ed in base alla quantità utilizzata ne viene determinata l’intensità. Questo vetro fa sfoggio di tanti bellissimi colori, di sfumature, di piccoli particolari, senza trascurare la massima cura con cui il medesimo viene modellato: parallelamente ai lampadari in vetro di Murano, infatti, nella laguna veneta si realizzano con il medesimo materiale anche tanti altri meravigliosi oggetti, principalmente bicchieri e soprammobili.  Che sia un lampadario classico o moderno non ha importanza, l’importanza la fa ancora una volta la stanza, perché anche se molto affascinanti i lampadari con molte braccia, sono anche molto imponenti ed è quindi consigliato sceglierli per ambienti molto ampi.